Warning: ob_start(): non-static method wpGoogleAnalytics::get_links() should not be called statically in /home/mhd-01/www.assicurazioni-blog.it/htdocs/wp-content/plugins/wp-google-analytics/wp-google-analytics.php on line 259
Assicurazione rca: Legge Bersani, chi può usufruirne? | Assicurazioni Blog

Assicurazione rca: Legge Bersani, chi può usufruirne?

Quando si acquista un veicolo nuovo o usato e’ bene sapete che esiste la possibilità si usufruire della Legge Bersani e risparmiare un bel po’ di soldi sull’assicurazione rca.

Usufruire della Legge Bersani

La legge Bersani e’ usufruibile da chi possiede un’attestato di rischio valido relativo ad un altro veicolo attualmente assicurato di proprietà del soggetto proprietario del nuovo mezzo o di un familiare convivente, da poter fornire alla compagnia per la stipula del nuovo contratto. Il nuovo contratto usufruirà quindi della classe di merito dell’altro veicolo assicurato senza dover partire dalla classe d’ingresso 14.
Ci sono alcune regole da tener ben presente per poter usufruire della Legge Bersani, che in seguito ricapitoliamo:

  • l’attestato di rischio utilizzato deve appartenere ad un familiare convivente
  • l’attestato di rischio utilizzato deve fare riferimento ad una polizza attiva
  • i veicoli coinvolti nella Legge Bersani devono appartenere alla stessa tipologia (autovetture con autovetture, motocicli con motocicli,etc)
  • il mezzo di nuovo acquisto deve essere aggiuntivo rispetto ad un altro veicolo presente nel nucleo familiare

Il testo di Legge Bersani recita così:

“L’impresa di assicurazione, in tutti i casi di stipulazione di un nuovo contratto, relativo a un ulteriore veicolo della medesima tipologia, acquistato dalla persona fisica gia’ titolare di polizza assicurativa o da un componente stabilmente convivente del suo nucleo familiare, non puo’ assegnare al contratto una classe di merito piu’ sfavorevole rispetto a quella risultante dall’ultimo attestato di rischio conseguito sul veicolo”.

E’ importante che vengano rispettati tutti i requisiti per usufruire dell’agevolazione data dalla Legge Bersani per non incorrere in rettifiche da parte della compagnie, che se intravedesse un’errore neln’applicazione della Legge riporterebbe la polizza alla Cu 14 con conseguente reintegro del premio. E’ fondamentale quindi rispettare due punti principali, ossia che si tratti di un veicolo aggiuntivo (quindi non lo stesso veicolo volturato tra familiari e con utilizzo dello stesso attestato di rischio per lo stesso veicolo) e che la polizza di cui si utilizza la classe di merito sia attiva al momento dell’applicazione della Bersani (non deve essere neanche sospesa). Rispettando queste poche regole sarà semplicissimo usufruire di questa agevolazione che offre la possibilità di risparmiare soldi e anni di assicurazione per arrivare ad una classe vantaggiosa.

Articoli correlati:

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.