Come risparmiare sull’assicurazione auto con il noleggio a lungo termine

Come risparmiare sull’assicurazione auto con il noleggio a lungo termin

Chi di noi non cerca disperatamente qualsiasi soluzione per risparmiare anche sulle spese necessarie che pesano sul bilancio familiare? Nella categoria delle spese necessarie rientra senza dubbio quella dell’assicurazione auto che nonostante le numerose possibilità di risparmio e riduzione dei costi risulta sempre salata.

Con il noleggio a lungo termine è possibile risparmiare su questa voce, scegliendo una formula comoda ed efficace adatta anche a chi utilizza l’auto per recarsi in ufficio o per altre necessità quotidiane, le stesse che non gli permettono di rinunciare al veicolo.

Capire come si realizza questo metodo di fruizione dell’auto è semplice, basta avere ben chiari alcuni punti. Il noleggio a lungo termine si basa sul pagamento di un canone mensile che dipende dal modello di auto scelto, dalla durata del noleggio, dal chilometraggio e dai servizi di cui si necessita.

Come si risparmia sull’assicurazione auto? All’interno della somma da sostenere mensilmente è compresa anche quella relativa alla copertura assicurativa, insieme al bollo, alla manutenzione ordinaria e straordinaria, al soccorso stradale e all’auto sostitutiva in caso di necessità.

Per questo il long rent si propone sempre più prepotentemente come ottima alternativa all’acquisto dell’auto e al leasing.

Cosa c’è da sapere sul noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine prevede che l’auto venga utilizzata per un periodo che va da un minimo di 24 mesi a un massimo di 60. In questo arco di tempo chi opta per questa formula avrà un veicolo sempre nuovo e in perfette condizioni, perché nell’eventualità che capiti qualche imprevisto la manutenzione straordinaria (così come quella ordinaria, del resto) è assicurata.

Il canone che prevede è mensile e comprende le spese per l’utilizzo dell’auto e quelle obbligatorie legate all’assicurazione e al bollo. La somma del canone è legata al modelli di auto che si sceglie, al chilometraggio, alla durata del noleggio e ai servizi opzionali.

Si può scegliere il noleggio senza anticipo, che prevede il pagamento dell’intera somma senza versare alcun anticipo che verrà quindi inserito nella rata mensile. In questo caso si tratterà di un canone più alto rispetto all’altra opzione che è quella del noleggio con anticipo. La scelta dipende soltanto da ciò che un cliente preferisce secondo la propria situazione economica e secondo la modalità di pagamento che ritiene più adatta alle sue tasche.

Com’è nato il noleggio a lungo termine

La formula nel Nlt è stata ideata principalmente per le aziende e i liberi professionisti con Partita iva che ogni giorno utilizzano l’auto per chilometri e chilometri. Motivo per cui hanno necessità di avere a disposizione un veicolo funzionante e di qualità, senza però spendere cifre esorbitanti.

Già negli anni 80 alcune società di leasing avevano previsto formule primitive di noleggio auto a lungo termine che però non avevano molto a che fare con quelle emerse una decina di anni fa.

Confermati risparmio e comodità nel settore professionale, questa soluzione ha iniziato a prendere piede anche tra i privati che sempre più lo scelgono al posto dell’acquisto tradizionale.